IL COMMENTO DI FRANCO CASALI ALL’ESITO DELLE VOTAZIONI

The following two tabs change content below.
Franco Casali

Franco Casali

Consigliere Comunale per Tu@Saronno
Consigliere Comunale per Tu@Saronno - Membro delle commissioni Bilancio e Patrimonio, Affari Generali e Servizi Sociali, Urbanistica, Trasparenza.
11023435_343515065848996_2207019985799132342_n

All’inizio della campagna elettorale ci siamo ritrovati per individuare quali fossero i princìpi che dovessero essere alla base del nostro impegno. È a questi che faremo riferimento nel momento di discutere un nostro eventuale apparentamento al ballottaggio.

Ieri, domenica 31 maggio, le votazioni per le Amministrative 2015 del Comune di Saronno. Di seguito il commento del candidato sindaco di Tu@Saronno Franco Casali al risultato ottenuto:

“Le urne ci hanno assegnato il 4,76% delle preferenze, circa lo 0,5% al di sotto del risultato conseguito nel 2010. L’obiettivo che ci eravamo posti era il 5%: l’abbiamo sfiorato e siamo contenti così. Ci piace molto che siano state espresse molte preferenze ai nostri candidati consiglieri, in rapporto alla percentuale, segno che le persone contano ancora.

Sono stati mesi intensi e molto belli. Ci è piaciuto soprattutto quando abbiamo potuto dialogare con i nostri concittadini ai banchetti, al mercato, negli incontri a tema e nelle pedalate di quartiere: abbiamo trovato persone convinte della necessità di partecipare, persone che non hanno mai perso la fiducia verso la politica, dimostrandolo con il loro interessamento e attenzione, senza quindi concedere deleghe in bianco.

Ringraziamo tutti coloro che ci hanno accordato la propria preferenza e sostenuto: aver ottenuto un risultato simile al passato ci fa credere che i nostri elettori abbiano apprezzato il nostro impegno e la nostra fedeltà a determinati temi portati avanti in questi cinque anni senz’altro molto difficili.

Ora affronteremo insieme la questione di un nostro impegno al ballottaggio. Lo faremo, come sempre, cercando di restare fedeli ai nostri valori e al nostro elettorato, continuando a dialogare con la gente e a cercare di stimolare sempre più la loro partecipazione”.

I commenti sono chiusi.