L’INTERVENTO DI INSIEDIAMENTO IN CONSIGLIO DI FRANCO CASALI

The following two tabs change content below.
Franco Casali

Franco Casali

Consigliere Comunale per Tu@Saronno
Consigliere Comunale per Tu@Saronno - Membro delle commissioni Bilancio e Patrimonio, Affari Generali e Servizi Sociali, Urbanistica, Trasparenza.

franco_casaliRiportiamo di seguito l’intervento nel Consiglio Comunale del 3 luglio 2015 di Franco Casali, candidato sindaco per Tu@Saronno e ora consigliere comunale.

È doveroso, nell’interesse di Saronno e dei saronnesi, l’augurio di successo al Signor Sindaco e a questa nuova amministrazione.

Tu@Saronno, valuterà senza pregiudizi il merito delle proposte ed attività che questa amministrazione andrà ad intraprendere, con grande attenzione ai contenuti delle iniziative, e al rispetto dell’interesse pubblico. Chiediamo all’Amministrazione di coinvolgere i cittadini con un progetto condiviso di partecipazione. Il primo esempio potrebbe essere l’analisi dei pro e contro di Saronno parte della città metropolitana – cui ha accennato il Sindaco nel suo discorso – da sottoporre ai cittadini per una loro scelta. Da parte nostra faremo il possibile per informare i saronnesi su opportunità e problematiche, coinvolgendoli sempre sui temi più importanti.

I problemi da affrontare sono tanti, a iniziare dalle aree dismesse da riutilizzare in maniera proficua, dove la priorità non sia fare cassa con gli oneri di urbanizzazione, ma prevalga l’interesse di tutti e non si abusi ulteriormente di un territorio già ampiamente cementificato.

Occorre:

  • Promuovere una nuova vivibilità della città con progetti innovativi e condivisi dai cittadini, ed una mobilità rispettosa delle esigenze di tutti.
  • Investire in energie rinnovabili, così da creare opportunità di lavoro e contenere la spesa pubblica corrente.
  • Rispettare il territorio, prestando la dovuta attenzione alle problematiche di sostenibilità ambientale, dall’acqua bene comune, all’aria, al patrimonio verde, al Lura.

Va mantenuta la solidarietà sociale. Ed infine la sicurezza, tema sbandierato a colpi di slogan in campagna elettorale, va affrontata ora con modalità serie con chiunque delinqua, indipendentemente dalla sua nazionalità, dimostrando invece accoglienza per chi è profugo o in cerca di un mondo più vivibile.

Concludo ricordando che oggi è il ventesimo anniversario della morte di Alex Langer, politico illuminato, europeista, ecologista , grande costruttore di ponti e, come lui stesso si definì , “portatore di speranza”. Tu@Saronno auspica che questa amministrazione possa raccogliere il suo messaggio ed essere costruttrice non di barriere, ma di ponti.

Franco Casali – Tu@Saronno

I commenti sono chiusi.