MULTE AGLI ABUSIVI: IL RISCHIO CHE ALLA FINE PAGHINO I CITTADINI

The following two tabs change content below.
Franco Casali

Franco Casali

Consigliere Comunale per Tu@Saronno
Consigliere Comunale per Tu@Saronno - Membro delle commissioni Bilancio e Patrimonio, Affari Generali e Servizi Sociali, Urbanistica, Trasparenza.

pl_lecco2Leggiamo che la nuova amministrazione sta scatenando la polizia municipale contro i posteggiatori e venditori abusivi, e in particolare abbiamo letto dell’abusivo irregolare multato nei pressi del Santuario con ben 3790 euro. Ricordiamo al Sindaco Fagioli che tra i reati ben più gravi perpetrati a Saronno con regolarità ci sono lo spaccio e il furto nelle abitazioni.

Leggiamo del Sindaco di centrodestra di Cesenatico Roberto Buda, precursore di Fagioli, che dal 2007 ha dato ordine di sanzionare gli abusivi, spesso irregolari e nullatenenti. Il primo cittadino conferma “Dal 2007 ad oggi abbiamo accumulato circa due milioni di euro di multe che non incasseremo mai e che, nel bilancio, vengono considerate come entrate.” Invitiamo Sindaco ed amministrazione comunale a evitare in futuro di comminare multe a chi irregolare e nullatenente non le pagherà mai, nonché ad iscriverle a bilancio gonfiando così le entrate. Questo non significa non combattere l’abusivismo, ma evitare che poi  a pagare debbano essere i cittadini di Saronno, come avvenuto a Cesenatico, dove il comune ha avuto l’obbligo di “riarmonizzare” il bilancio ripianando il buco a proprie spese.

Invitiamo anche il Presidente del Consiglio Comunale Raffaele Fagioli a evitare di rilasciare dichiarazioni di basso profilo in quanto il suo ruolo deve essere di garanzia per il corretto funzionamento del Consiglio Comunale, e non altro.

Lotta alla “criminalità” condotta in questo modo, dichiarazioni trionfanti e fuori luogo da parte del Presidente del Consiglio Comunale, assunzione di 3 persone in staff al Sindaco per un costo di 125000 euro nonostante la crisi con entrate e trasferimenti in diminuzione:  tutto questo ci dice che la Lega è partita con il piede sbagliato.

Franco Casali – Consigliere Comunale Tu@Saronno

I commenti sono chiusi.