FRANCO CASALI SI PRESENTA!

The following two tabs change content below.
Franco Casali

Franco Casali

Consigliere Comunale per Tu@Saronno
Consigliere Comunale per Tu@Saronno - Membro delle commissioni Bilancio e Patrimonio, Affari Generali e Servizi Sociali, Urbanistica, Trasparenza.

timthumb

Il candidato di Tu@Saronno per le Amministrative 2015 introduce se stesso e le linee guida del programma in questa lettera di presentazione.

Mi chiamo Franco Casali, sono nato a Varese il 30 aprile 1951, lo stesso anno di Francesco Moser, Gustav Thoeni, Ivano Fossati, Francesco de Gregori e tanti altri meno noti. Sono cresciuto avendo presente gli esempi di competenza, serietà ed integrità di mio papà Giulio e mia nonna materna Enrica.

Sposato con Orsola e padre di Lorenzo, Francesco e Chiara, risiedo a Saronno dal 1966 dove ho studiato Ragioneria all’Istituto Castelli. Mi sono poi laureato all’Università Bocconi a pieni voti; ho lavorato in tre banche internazionali in Italia e all’estero ricoprendo vari ruoli tecnici, organizzativi, di audit, controllo rischi, e di direzione operativa e IT. In pensione da fine 2012, sono stato consigliere di Saronno Servizi SpA, e sono Amministratore di Saronno Servizi SSD (piscina, pattinaggio, ex Bocciodromo) dal 2010, e presidente di F.I.A.B. Ciclocittà Saronno dalla sua fondazione nel 2012.

Mi candido perché sono convinto che se si hanno dei valori e cose da dare, bisogna mettersi in gioco, non serve solo lamentarsi. Credo nei beni comuni e sono convinto da sempre che pubblico è bello, bisogna però saperci fare, essere onesti e determinati. I punti essenziali del nostro programma sono valorizzazione del patrimonio pubblico, valorizzazione delle risorse umane dell’amministrazione comunale, sostegno alle famiglie e persone in difficoltà economiche e in generale ai più deboli, pensare e lavorare per rendere la città più bella e vivibile, migliorare la sicurezza reale e percepita, cercare di rilanciare l’economia con attività diversificate e sostenibili. Credo fortemente nella sostenibilità ambientale a 360°, ovvero nel riutilizzo delle aree dismesse, nel miglioramento del patrimonio edilizio e del verde esistente, nel risparmio energetico ed utilizzo di energie rinnovabili, nel consumo di suolo zero, negli incentivi alla mobilità sostenibile, all’acqua bene comune, nella riduzione degli sprechi e nel riuso dei materiali. Non tutto questo potrà essere ovviamente realizzato e in maniera compiuta, vista anche la scarsità di risorse e i tagli che il governo centrale continuerà ad operare. Questa deve essere però la direzione da seguire, questi sono gli obiettivi da tenere sempre presenti.

La realizzazione del programma richiede una squadra forte, coesa e motivata: sindaco, giunta, consiglieri comunali, maggioranza, commissioni e tavoli di lavoro, uffici amministrativi e tecnici del comune. Richiede in ogni caso la collaborazione di tutti: amministratori e cittadini.

Se vuoi mandarmi i tuoi suggerimenti puoi scrivere una mail a info@tuasaronno.it oppure compilare il form che trovi in questa pagina.

I commenti sono chiusi.