CORRUZIONE IN LOMBARDIA: C’INTERESSANO I FATTI

The following two tabs change content below.
Tu@Saronno

Tu@Saronno

Lista civica saronnese
I nostri valori guida sono l’impegno civico, la competenza, l’onestà, l’etica, la valorizzazione delle risorse amministrative e umane, la tutela del patrimonio ambientale, culturale e artistico, l’attenzione alle fasce più deboli in tutte le situazioni. Tu@Saronno crede nelle partecipazione attiva dei cittadini alla politica, nell’eccellenza della Pubblica Amministrazione, in una città che deve essere sicura e amica dei cittadini.

Ci spiace leggere degli ennesimi arresti per tangenti in Lombardia. Sono troppi i casi che continuano a verificarsi nonostante la lontana esperienza di Mani Pulite e la recente costituzione dell’Autorità Anticorruzione.  La corruzione, con tutto quanto si porta dietro è, insieme all’evasione fiscale, il male peggiore di questo nostro Paese: aggrava i costi pubblici, ne impedisce lo sviluppo e danneggia gravemente le aziende e le persone che si comportano correttamente.

Andrebbero inasprite le pene per i reati di corruzione e introdotta l’interdizione perpetua dai pubblici uffici per i condannati, corrotti e corruttori. Per quanto riguarda l’arresto del saronnese Davide Lonardoni, abbiamo letto alcuni titoli che dedicano più spazio al fatto che è il figlio dell’Assessore ai LLPP del Comune di Saronno, più che parlare dell’episodio in sé. A noi interessano i fatti, per cui evitiamo qualsiasi commento in merito e ci auguriamo che non sia l’occasione per fare speculazioni politiche.

I commenti sono chiusi.