ANCORA SUL LURA: LE FOTO DAL CANTIERE DI PEDEMONTANA E LE RICHIESTE ALL’AMMINISTRAZIONE

lura-11

I massi ciclopici posti a lato del Lura nel cantiere di Pedemontana all’altezza di Lomazzo.

Mentre l’estate sta passando e i saronnesi si godono gli ultimi giorni di vacanza prima tornare al lavoro, ci sono vicende che non vanno in ferie mai: è l’esempio del Lura, questione ambientale di vitale importanza sulla quale abbiamo continuato a lavorare, raccogliendo informazioni e dati che abbiamo passato all’Amministrazione in modo che abbia tutti gli strumenti necessari per decidere come intervenire, cosa che ci auguriamo accada presto.

+ Per saperne di più

MULTE AGLI ABUSIVI: IL RISCHIO CHE ALLA FINE PAGHINO I CITTADINI

pl_lecco2Leggiamo che la nuova amministrazione sta scatenando la polizia municipale contro i posteggiatori e venditori abusivi, e in particolare abbiamo letto dell’abusivo irregolare multato nei pressi del Santuario con ben 3790 euro. Ricordiamo al Sindaco Fagioli che tra i reati ben più gravi perpetrati a Saronno con regolarità ci sono lo spaccio e il furto nelle abitazioni.

+ Per saperne di più

RISCHIO ESONDAZIONE LURA: SERVONO CHIAREZZA E SOLUZIONI DOCUMENTATE

Il progetto delle vasche di laminazione del Lura, non ancora realizzato.

Il progetto delle vasche di laminazione del Lura, non ancora realizzato.

Dopo alcune settimane in cui il Lura è stato sulla bocca di tutti, complici momenti dal forte impatto emotivo, come il salvataggio dei pesci dalla pozza di via Tommaseo, un paio di scrosci temporaleschi hanno fatto tornare l’acqua nell’alveo del torrente, facendo credere a qualcuno che la questione sia finalmente risolta. Tutt’altro: quello che abbiamo visto è la chiara testimonianza di come sia necessario proseguire nelle indagini e lavorare per una vera risoluzione del problema. + Per saperne di più

SICUREZZA: UN TEMA CHE ABBIAMO SEMPRE AVUTO BEN PRESENTE

tu@saronno-logoLunedì 27 luglio si è tenuto un Consiglio Comunale nel quale abbiamo presentato un’interpellanza al Sindaco Alessandro Fagioli a riguardo della vicenda accaduta sabato sera al ristorante Mc Donald’s di via Varese, quando un uomo ha cercato di entrare minacciandone un altro con un fucile. + Per saperne di più

REGOLAMENTO DI CONTI AL MC DONALD’S: IL SEGNALE DI UNA PERICOLOSA ESCALATION DA FERMARE SUBITO

25072015-fucile-al-mac-stranieri-2-1024x576Quanto accaduto sabato notte in via Varese, presso il ristorante Mc Donald’s, è un episodio gravissimo che deve far drizzare immediatamente le antenne a chi si occupa di gestire la sicurezza a Saronno. Parliamo di Prefettura e Questura, ma anche del neo sindaco Alessandro Fagioli, che ha tenuto per sé tale delega, e che a due mesi dalla vittoria delle elezioni è ora chiamato dalla cronaca a mettere in campo con forza quanto dichiarato in campagna elettorale su un tema che è stato a nostro giudizio cruciale per la sua vittoria. 

Abbiamo ben presente la situazione saronnese e siamo consapevoli della sua complessità, nonché delle difficoltà a trovare soluzioni praticabili per migliorare la sicurezza e impedire episodi pericolosi e sconcertanti come quello di cui abbiamo appreso e su cui siamo in attesa, come tutti, di ulteriori chiarimenti. Tuttavia, di fronte a un agguato con armi da fuoco in un locale pubblico, il tempo per riflettere sul da farsi è zero, soprattutto per chi ha pronto da tempo un piano della sicurezza e tutti gli strumenti necessari per attivarlo, considerata la larghissima maggioranza di cui dispone.

Per questo chiediamo che, in occasione del Consiglio del 27 luglio, il sindaco Alessandro Fagioli relazioni sull’accaduto e spieghi chiaramente cosa intende fare per affrontare la situazione in tempi brevi.

Tu@Saronno

EMERGENZA LURA: A CHE PUNTO SIAMO E COSA LA POLITICA PUÒ FARE

11692716_861490100592590_1382167800941751086_nNe stanno parlando tutti da giorni: il Lura non c’è più! È dalla fine di luglio, infatti, che il greto del torrente è ridotto a un’arida distesa di ciottoli, risalendo la quale è capitato d’incontrare desolanti distese con migliaia di pesci morti, prima che la Provincia li rimuovesse. Già, perché nel Lura i pesci erano tornati ma oggi non sappiamo dire quando li rivedremo, perché l’ecosistema in cui avevano ricominciato a vivere è soggetto a una minaccia che potrebbe essergli fatale.

+ Per saperne di più

L’INTERVENTO DI INSIEDIAMENTO IN CONSIGLIO DI FRANCO CASALI

franco_casaliRiportiamo di seguito l’intervento nel Consiglio Comunale del 3 luglio 2015 di Franco Casali, candidato sindaco per Tu@Saronno e ora consigliere comunale.

È doveroso, nell’interesse di Saronno e dei saronnesi, l’augurio di successo al Signor Sindaco e a questa nuova amministrazione. + Per saperne di più

20 ANNI SENZA ALEX LANGER: SOGNI DI UN COSTRUTTORE DI PONTI

Alex Langer - Vipiteno, 22 febbraio 1946 / Firenze, 3 luglio 1995

Alex Langer – Vipiteno, 22 febbraio 1946 / Firenze, 3 luglio 1995

“L’importanza di mediatori, costruttori di ponti, saltatori di muri, esploratori di frontiera”. Così scriveva, nel 1994, Alex Langer, attivista politico italiano che per tutta la vita ha cercato di portare avanti campagne a sostegno di integrazione, coesistenza tra culture, ambiente, pace e diritti umani. Oggi, 3 luglio 2015, ricorre l’anniversario dei vent’anni dalla sua morte e dobbiamo constatare quanto ancora oggi i temi da lui affrontati siano attuali e quanto si avverta la mancanza di questo instancabile sognatore.

+ Per saperne di più

CONSIDERAZIONI POST-VOTO: ATTENZIONE, MEMORIA E SI RIPARTE DA QUI

10513257_370302789836890_5335790696002474890_nLa prima cosa che vogliamo fare è ringraziare tutti coloro che, anche in questa tornata elettorale, hanno creduto in noi accordandoci la loro preferenza. Allo stesso modo, ringraziamo le tante persone che hanno lavorato concretamente al nostro programma e alla nostra campagna elettorale, come attivisti o candidati, sottraendo tempo alle famiglie, al tempo libero, al lavoro. Grazie.

+ Per saperne di più

CANTONI: MA L’INQUINAMENTO DELL’ACQUA SARONNESE INTERESSA AL CENTRODESTRA?

11403486_10205918087784507_8951058804423984493_nSi è tenuto ieri sera alla scuola Pizzigoni un incontro molto importante su un tema di cui si è parlato molto e che riguarda profondamente tutti i saronnesi: l’inquinamento della falda acquifera, con particolare riferimento al pozzo di via Parini in seguito alle recentissime rilevazioni piezometriche che hanno rilevato una sostanziale purezza a nord della Cantoni e un fortissimo inquinamento subito a sud. C’era Francesco Licata. Alessandro Fagioli, anch’esso inviato, no.

+ Per saperne di più

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13

Tu@Saronno: una voce realmente civica nella nostra città